Cosa si può cuocere con la bistecchiera? Tipologie e fasce di prezzo

A dispetto del nome, la bistecchiera non serve soltanto a cuocere la bistecca. Con la bistecchiera si può tostare il pane per la bruschetta o grigliare tante verdure a fettine, dalle zucchine alle melanzane, come si fa sul grill. La bistecchiera è un ottimo surrogato del barbecue al coperto e grazie alle sue modalità di cottura su piastre in ghisa, pietra o elettriche e a gas è in grado di cucinare in modo dietetico, leggero e senza grassi. Il segreto di una buona cottura con la bistecchiera è far surriscaldare il fondo della stessa, poi una volta arroventato i cibi si cuociono anche da spenta, come succede sulla brace o la carbonella. L’utilizzo della bistecchiera dà luogo a un’alimentazione bio e salutare che si rifà alle tradizioni e ai sapori di una volta e tutto senza sforzo e in pochi minuti.

Anche la cottura della carne è quasi istantanea, a meno che non si tratti di grossi tagli alla fiorentina. Un po’ più tempo ci impiegano le verdure che devono ammorbidirsi nel cuocere, ma l’attesa vale la candela, c’è da scommetterci. Inoltre, un altro vantaggio della bistecchiera è che è facile da lavare, l’unico accorgimento è attendere che si raffreddi, dopodichè si mette a mollo o sotto l’acqua e si attende che le incrostazioni di cibo si stacchino, in caso contrario ci si può aiutare con una soluzione di acqua e aceto da versare sulla piastra e, se necessario, metterla a riscaldare per facilitare l’asportazione dei residui di sporco. Se si è deciso di acquistare una bistecchiera, tradizionale o elettrica, in ghisa o in pietra, non c’è che l’imbarazzo della scelta sul mercato.

I prezzi, per fortuna, sono generalmente contenuti ma variano da modello a modello, più economiche quelle con rivestimento in pietra, più costose le bistecchiere elettriche. Il prezzo varia anche in base al brand, alla grandezza e alla forma, che può essere rotonda, rettangolare o quadrata.  In ogni caso, per avere un’idea dei prezzi, un modello in ghisa di media taglia si trova in vendita intorno ai 50, 60 euro, mentre Una bistecchiera in ghisa di media grandezza si aggira intorno ai 65 euro, mentre una con rivestimento in pietra oscilla fra i 20 e i 30 euro, prezzi superiori anche ai 100 euro invece per le elettriche.

Per saperne di più sulle bistecchiere consulta questo sito.